U14M: AVANTI TUTTA!

Ennesima vittoria e buona prestazione per l’under 14 del Rugby Perugia Junior di fronte ai pari età dell’Orvietana Rugby nel bel pomeriggio di sabato 23 a Pian di Massiano.
Il meteo concede una tregua dando così la possibilità di mettere in mostra il lavoro effettuato nelle ultime difficili settimane.

Al via il predominio perugino (in maglia blu per l’occasione) è subito evidente con il gioco che staziona nella metà campo offensiva ma con alcuni errori di utilizzo che rendono scarsamente efficace il buon possesso.
Nei primi cinque minuti sono ben 3 le nette occasioni di meta sprecate (oltre alla meta di capitan Patumi) a causa di problemi di trasmissione nell’ultimo passaggio o di scarsa cura nella conservazione del possesso.
Con il passare dei minuti però il gioco acquista maggiore fluidità e si vedono finalmente delle buone accelerazioni con dei sostegni di buona qualità a concludere le azioni.
Le segnature si susseguono (saranno 8 le mete alla fine del primo tempo) permettendo di giocare in tranquillità e di provare le tante situazioni testate in allenamento.

La difesa (tema di lavoro del periodo che tornerà molto utile nelle prossime uscite) malgrado sia scarsamente testata è sempre efficace e riesce molto spesso a recuperare il possesso dando palloni su palloni da giocare ai perugini. Nota stonata in un contesto positivo è quella dell’indisciplina, problema che caratterizza in particolare il secondo tempo con tutta una serie di falli che spezzettano la partita e che dovrà essere prontamente affrontato perché concede agli avversari troppi possessi, con conseguenti rischi per la retroguardia.

La seconda frazione dà ampio spazio a tutti gli effettivi perugini permettendo di valutare i miglioramenti di tutti i giocatori a referto (nell’attesa di recuperare la lunga lista di indisponibili) con i più giovani nella categoria che si fanno onore, lottando su ogni pallone sino al fischio finale.

Alla fine sono 15 le mete (5 delle quali trasformate) per un punteggio finale di 85-0, con indicazioni positive e qualche problemino da risolvere ma sicuramente di buon auspicio in una partita che apre un ciclo di lavoro di 15 giorni molto importante, in vista degli appuntamenti pre-natalizi, ad iniziare dal derby di sabato 30.

Rugby Perugia Junior: Cavalieri, Biba, Kanezaki, Patumi, Lupi Grassi, De Pascalis, Barbadori, Nucciarelli, Mazzanti, Mindo, Cirimbilli, Capurso, Kirane, Tinarelli, Mencarelli, Pazzaglia, Guzzon, Bolano, Saleppico, Allegrini.