U14: ALLA RICERCA DI SOLUZIONI!

Inizio della stagione federale umbra e subito bella prestazione della squadra under 14 del Rugby Perugia Junior che passa sul campo di Città di Castello con buona sicurezza dopo qualche difficoltà nei primi minuti.

Allo start sono 19 i grifoncelli al via, con qualche assenza per impegni logistici che determina qualche cambiamento nella formazione iniziale rispetto a domenica scorsa e conseguenti piccole incertezze.
I primi minuti sono perciò caratterizzati da un certo equilibrio, con qualche errore in fase conclusiva che mantiene il risultato bloccato sullo 0-0 per circa 10 minuti.

La prima segnatura biancorossa rompe però l’equilibrio, Sartor (schierato per l’occasione a mediano di mischia) va oltre la difesa e realizza la tanto agognata prima meta dell’anno.
Da lì in poi il gioco diventa più fluido, si riesce ad avere palloni giocabili di maggior qualità che vengono spostati al largo alla ricerca di spazi e qualche piccola amnesia difensiva viene superata con risolutivi placcaggi dell’estremo di turno, dapprima Cavalieri, poi Maestri.

Il primo tempo si chiude sul 33-0 ma nella ripresa si cambia ancora marcia ed il gioco si trasferisce quasi esclusivamente nella metà campo offensiva. Le segnature si susseguono malgrado qualche piccolo errore di scelta di gioco dettato dalla voglia di timbrare il debutto stagionale con la propria marcatura.

Alla fine sono 12 le mete totali, per 79 punti complessivi, frutto anche di una trasformazione da 3 punti, novità dell’anno per la categoria under 14.

Seppur all’inizio di stagione sono perciò complessivamente buoni i riscontri alle positive indicazioni raccolte già in allenamento dai tecnici, occorre proseguire nel percorso intrapreso al fine di trovare al più presto una propria identità di squadra per affrontare al meglio una stagione che si preannuncia lunga ed impegnativa.

Rugby Perugia Junior: Cavalieri, Maestri, Kanezaki, Biba, De Pascalis, Patumi, Sartor, Straccali, Nucciarelli, Mindo, Settesoldi, Cirimbilli, Pazzaglia, Tinarelli, Kirane, Rossi, Lupi Grassi, Bolano, Bazzucca, Marchesini.