U14: TANTE LUCI AL DEBUTTO

Debutto stagionale ufficiale, dopo l’impegno di prestagione al ritiro del Terminillo, per la formazione under 14 del Rugby Perugia Junior che, in attesa della partenza dell’attività umbra, ha approfittato della possibilità concessa dal Comitato Toscano di sfidare le compagini del Firenze 1931 e dell’Arezzo, nella bellissima cornice di Via dell’Acropoli.

Al via sono 23 i grifoncelli ai nastri di partenza tra vecchi, nuovi e debuttanti assoluti, tutti animati da un sano spirito competitivo finalizzato a far emergere il tanto lavoro già messo in cascina e bramosi di misurarsi finalmente in un contesto competitivo.

La prima sfida è contro la forte compagine del Firenze 1931 affrontata in un paio di occasioni al termine della scorsa stagione. Banco di prova vero che ha testato severamente i biancorossi (per l’occasione in maglia blu) partiti molto bene, con un predominio di campo e possesso palla, ma che non ha portato a segnature a causa di qualche pallone perso malamente nei pressi della linea di meta avversaria.

Invece su un contrattacco ed un calcio passaggio sono i fiorentini a passare in vantaggio alla fine della prima frazione.
Nella seconda parte il gioco è ancor più equilibrato con una buona pressione biancorossa anche in questo caso vanificata però da un’azione di contrattacco dei gigliati che con la seconda meta chiudono di fatto i giochi.

Nella seconda partita i perugini sono invece contrapposti ai padroni di casa dell’Arezzo, impegno un pochino più agevole che permette ai tecnici di inserire tutti i nuovi arrivati nella grande famiglia biancorossa. Dopo qualche adattamento al differente ritmo del match e a qualche situazione poco ordinata, il livello del gioco torna ad essere fluido e si susseguono le marcature con protagonisti (quasi in egual misura) tanto uomini di mischia che trequarti spesso al termine di azioni di pregevole fattura.

Piacevole novità la sorprendente precisione nei calci di trasformazione, tallone di Achille della passata stagione, e che invece ha dato ripetute soddisfazioni ai biancorossi nel corso del triangolare.

La serata aretina si è poi conclusa con la vittoria della compagine biancorossa del Firenze contro Arezzo e con il graditissimo terzo tempo organizzato dagli amici gialloblu di Arezzo.

Rugby Perugia Junior: Serafin, Pazzaglia, Capurso, Settesoldi, Nucciarelli, Straccali, Barbadori, Biba, Sartor, Patumi, De Pascalis, Kanezaki, Cavalieri, Maestri, Rossi, Tinarelli, Marchesini, Lupi Grassi, Filippini, Falcinelli, Bazzucca, Allegrini, Saleppico, Kirane.