La proposta del Residenziale


Dal lunedì al venerdì con pernotto all’Isola Polvese

La necessità di adeguarci alle norme anti COVID-19 ci ha dato l’opportunità di ricercare nuove soluzioni.

Abbiamo scelto di migliorare e di ampliare l’offerta formativa che il momento storico ci stimola ad attuare. Dare ai giovani e giovanissimi una visione allargata sulle possibilità che una socialità distanziata può offrire è uno degli aspetti educativi da esplorare.
Abbiamo scelto di affrontare la responsabilità individuale derivante dalle proprie azioni in un ambiente naturale e ampio ma personale.
Abbiamo scelto di utilizzare un luogo che possa valorizzare il territorio e le realtà economiche che hanno la necessità di essere sostenute.
Abbiamo scelto di continuare a credere che lo sport sia uno strumento di crescita personale con anche maggiore valenza ed efficacia se vissuto in gruppo.
Abbiamo scelto di valorizzare le scelte.

Il Residenziale include nella quota il test sierologico.

Il luogo scelto per il CR20 Residenziale è l’Isola Polvese.
A questo link le info sulla location.

Il periodo che i partecipanti passeranno assieme avrà un ritmo determinato dalle tematiche della giornata nella quale si alterneranno giochi, esperienze e confronto a momenti sportivi e culturali legati al luogo che ci ospita.

Ad ogni famiglia, nonché a ciascun partecipante iscritto al campus residenziale, verrà fornita ampia e pratica documentazione digitale sulle principali norme igenico-sanitarie e sulle procedure da comprendere e seguire. Per un dettaglio delle attività seguire questo link.

Per ogni settimana sono acquistabili dei moduli di colore differente che identificano il gruppo di appartenenza.
In questo modo fratelli e amici possono scegliere autonomamente in quale gruppo inserirsi sempre tenendo conto del numero massimo di posti disponibili