U8/U10: MINIRUGBY&CULTURA

Il fine settimana appena trascorso doveva essere di riposo per tutti i giocatori e gli educatori del Rugby Perugia Junior ma, tant’è, il calendario regionale ha portato una under 8 e una under 10 in quel di Orvieto per giocare nel raggruppamento regionale. Sotto un sole ancora capace di riscaldare i convenuti, i nostri hanno giocato tre partite con Orvieto, Gubbio e Terni.

Nella categoria dei nati nel 2012 e 2011 esordio per Giovanni, Andrea e l’altro Giovanni che si sono ben integrati nel gioco riuscendo a placcare con discreta continuità e andando anche in meta sotto gli occhi di genitori attenti e mai avidi di incoraggianti sorrisi.

I giovanotti dell’under 10 si sono divertiti a cercare l’amalgama tra le diverse annate che per un gruppo numeroso non è mai semplice, ma gli educatori stanno improntando il cammino proprio sul riconoscimento delle caratteristiche di ognuno e sull’adeguamento della squadra alle caratteristiche di quest’anno. Man of the matches Matteo che ha corso in lungo e in largo colto da sano furore rugbystico.

Al termine della giornata di gioco, una folta comitiva di giocatori e genitori si è quindi spostata verso il Pozzo di San Patrizio di Orvieto per ammirarne l’architettura e conoscerne la storia.
Un piccolo assaggio di Rugby & Cultura regionale perché il rugby è la nostra passione e la nostra scusa per conoscere il mondo con gli occhi dei più piccoli.

Prossimo appuntamento per tutto il minirugby targato Rugby Perugia Junior è per domenica 28 al torneo del tartufo di Città di Castello.