U8: TACHIFLURUGBY

Considerate le temperature stranamente riabbassate che hanno portato a far ammalare i bambini, ed anche qualche genitore, di tutta Italia, gli educatori dell’under 8 del Rugby Perugia Junior a stento credevano di poter portare le solite tre squadre.
Ed invece durante il riscaldamento al raggruppamento di Città di Castello, tenutosi domenica 13 marzo, iniziato con soli 12 bambini, numerosi sono stati quelli che si sono aggiunti in ritardo, portando il numero dei grifoncelli partecipanti a ben 21, il numero perfetto per formare le tre squadre.
Tradizione dunque rispettata con una constatazione in più: giocare a rugby fa bene alla salute, abituati a stare all’aria aperta, con la pioggia o con il sole, i piccoli rugbisti hanno sicuramente un sistema immunitario d’acciaio.

Prossimo appuntamento domenica 20 marzo sul campo di Gubbio.