U8: LA FAME VIEN MANGIANDO

Sono affamati di rugby questi 37 giocatori del Rugby Perugia Junior U8 che hanno preso parte al concentramento regionale di sabato 8 novembre. Mentre l’Italia tornava ad essere vittoriosa con Samoa in quel di Ascoli, gli under 8 passavano da un campo all’altro del campo di Pian di Massiano per sfidarsi, sostenersi e rispettarsi secondo lo stile del rugby.
Nel frattempo mamme, nonni e babbi non dimentichi dell’ospitalità che si deve a chi viene da Città di Castello, Gubbio, Foligno e Terni per giocare con te, preparavano 35 chili di caldarroste, copiose mescite di vino Lungarotti e vassoi di tozzetti da intingere con un buon the caldo.
Alacremente intanto in club house venivano preparati i tavoli per il terzo tempo dei ragazzi che dopo tanto correre e sudare han ben diritto ad un lauto pasto. Ma riusciranno a finire tutto?
Anche questa volta le cucine casalinghe hanno dato il meglio della cultura culinaria umbra e perugina e le 149 mini bocche hanno lasciato in ver le briciole.
In campo ha vinto la gioia, la tintura di lacrima curatrice e l’abbraccio tra compagni per la meritata meta.
Chi ha vinto?
Ovvio, il minirugby!

Rugby Perugia Junior: Barbadori, Bazzucca, Bolano, Bravi, Bucarini, Buhler, Camilloni, Capurso, Cavalieri, Cobban, Coli, Cornicchia, Corsetti, Covarelli A., Covarelli L., Dormi, Fanali, Ferraresi, Gattobigi, Guidetti, Lamaouche, Martini, Mengoni, Melloni, Mugnani, Neri, Nicolini, Penne, Prelati, Rossi, Saleppico, Spighetti, Sportolari, Straccali, Tozzi, Vaccaro.