U14: REPETITA IUVANT

Seconda giornata di campionato a tratti alterni, il match inizia con una azione veloce promossa da Zuccheri oggi numero 10 che manda, dopo una decisa penetrazione in meta Biba.
Dopo la prima marcatura comincia la sequenza di errori da una parte e dall’altra, forse frutto dell’avvio di stagione, dove sistemi e situazioni non sono ancora rodati…
Il Terni tenace e combattivo si porta in meta dopo un errore dei perugini su una presa al volo.
Continua l’altalena delle situazioni.
Zuccheri in una azione fotocopia della prima, porta in vantaggio la propria squadra schiacciando in meta al termine di 20 metri di penetrazione.
La partita sembra avere preso una piega a favore dei Perugini dopo la terza marcatura con la firma di Monti che sfrutta lo spazio a largo lasciato libero dai ternani.
Il secondo tempo inizia con un errore su contrattacco biancorosso sfruttato al meglio dal Terni che va in meta, l’uno-due dei ragazzi in maglia verde sembra mettere al tappeto infatti subito in avanzamento, finiscono per andare in vantaggio con la terza meta dopo un cambio d’angolo del centro che trova la spalla debole della linea difensiva perugina.
I nostri ragazzi sembrano aver accusato il colpo, ma grazie ad alcuni cambi che portano forze fresche e al tifo degli immancabili genitori dagli spalti ritrovano forze e grinta, Frollo e Germini placcano senza sosta e grazie ad un paio di palloni recuperati prendono il via le azioni che segnano la partita. Prima Kanezaki sfrutta un pallone al largo arrivando a 5 mt dalla meta, sullo sviluppo della stessa va in marcatura Rossi, poi dopo aver arrestato l’avanzamento ternano arrivato ad un passo dalla linea dei 5 punti tutto il Rugby Perugia Junior si riversa con forza nel campo avversario trovando l’ultima marcatura dopo una azione corale di avanzamento.
Finisce 19-27
Bravi ragazzi, prossimo obiettivo sabato prossimo in casa con il Foligno, h.16.00 campo rugby Pian di Massiano.

Formazione: Monti, Spadolini, Biba, Rossi, De Pascalis, Zuccheri (c), Germini, Straccali, Mancini, Cristaldini, Frollo (vc), Cirimbilli, Pazzaglia.
Entrati: Kanezaki, Tinarelli, Galeotti, Solnstev, Serafin, Vivacqua.
All. Foca, Milleni