U12: i geometri del rugby

Sono le situazioni non convenzionali che ti aiutano a cercare nuovi parametri da adottare; il campo stretto, la superficie da calcetto e la recinzione tutta intorno divengono allora gli stimoli a cercare spazio negli intervalli, a costruire una linea difensiva velocemente perchè la linea di meta da difedere è ad un passo, a dosare il calcio d’inizio e quello di liberazione. Con il passare degli incontri gli under 12 hanno preso le misure non solo perimetrali ma anche personali nel confronto con le squadre di Terni, Gubbio e Istrici per l’occasione padroni di casa, imponendo individualità e gioco di squadra.
Da segnalare la prima meta di Fish che speriamo sia di buon auspicio per il futuro e l’esordio di Iurie in una competizione ufficiale. Crediamo che per entrambi sia stata un’esperienza da ricordare.

In attesa del consueto book fotografico da parte dei GenFans, li ringraziamo di cuore.

Rugby Perugia Junior: Barbadori, Bendini, Bevagna, Biancospino, Bizzarri, Campanella, Cintioli, Cipriani, Epicoco, Gasperini, Miccioni, Mihu, Minelli, Natalini, Rinaldi, Rossi, Ruisi, Santini, Seppoloni, Trauzzola, Vinciguerra.
All.ri: Barbadori, Ignozza

Tags:  , ,