U12: LUCI E OMBRE

Luci e ombre al Concentramento di Foligno Under 12 di domenica.
Le due squadre schierate dal Rugby Perugia Junior si sono confrontate contro altre due formazioni: il forte Città di Castello che alla fine ha prevalso nel mini-torneo e una squadra mista formata da ragazzi di Foligno, Perugia e Magione.
Non del tutto soddisfacente l’esito della giornata per i colori biancorossi. Delle due formazioni schierate, una più esperta e competitiva, l’altra formata per lo più da neofiti, nessuna ha brillato.
Non la prima, messa in difficoltà da un più volitivo e organizzato Città di Castello, che si è imposto di stretta misura, non la seconda che ha mostrato qualche incertezza di troppo sia sul piano dei fondamentali di gioco che su quello della determinazione. Giornata difficile per tutti quindi ma che fa parte di quelle tappe fondamentali per la crescita del giovane e dell’atleta. Le sconfitte sono inevitabili e servono, a volte più delle vittorie. Non saranno le ultime e dovranno essere utili a tutti, ragazzi e allenatori, per migliorarsi pur soffrendo.
Di positivo la partecipazione. Schierare due squadre in pieno inverno e con i malanni di stagione a rendere tutto più complicato non è cosa da poco.
Avanti allora in vista dei prossimi impegni, il primo con il concentramento casalingo di domenica 1 marzo, non senza un plauso alla bella accoglienza, sotto ogni aspetto, del Rugby Foligno.

Tags:  ,