U12: GESTIONE ATTENTA

Il tempo prometteva pioggia e così è stato ma, la formazione del Rugby Perugia Junior under 12 che ha partecipato alla V edizione del Torneo del Tartufo si era preparata anche a questo.
La giornata trascorsa a Città di Castello è stata gestita ottimamente da tutti i giocatori che hanno saputo fare squadra sia durante le pause tra una partita e l’altra sia impegnandosi nelle fasi di attivazione motoria necessarie prima di ogni incontro.
Nella prima partita giocata con il Rugby Fiumicino, i ragazzi hanno rispettato nel miglior modo le consegne e la normale ruggine dei primi minuti è stata spazzata via dalla prima segnatura. La partita finisce 2 a 0 per i nostri che vanno poi di corsa al riparo.
Nella seconda partita con il Paganica Rugby, il gioco inizia ad essere più fluido e i rapidi spostamenti del pallone, le penetrazioni di Lupi Grassi e di un Capurso particolarmente ispirato aprono le maglie della difesa per un risultato positivo che porta i nostri al comando del girone.
Nella partita di semifinale giocata con Le Querce Imola, l’ottima attitudine degli emiliani rende più arduo il compito ai nostri che non si scoraggiano e mantengono il pallino del gioco riuscendo a portare sino in fondo il vantaggio conseguito.
In finale le Fiamme Oro presentano una formazione ben strutturata fisicamente e qualche timore serpeggiava tra i nostri ma l’obiettivo era vicino e tanto è bastato per mettere in campo una partita ottimamente gestita con la determinazione di tutti e specialmente di chi è entrato a partita già iniziata.
Una vittoria che riscalda il cuore e rende il gruppo consapevole delle potenzialità che può esprimere.
A bordo campo encomiabili genitori che con rispetto ed educazione hanno applaudito vinti e vincitori, sono stati la giusta cornice di questa umida giornata di ottobre.