U12: ESPERIENZA OFFRESI

Nel torneo organizzato dal Città di Castello rugby, l’under 12 schierata con due formazioni un po’ troppo risicate si comporta bene giungendo al secondo e terzo posto in classifica generale dietro solamente al Villa Pamphili di Roma.
La giornata prometteva pioggia, diluvi e nubifragi ma solamente una pioggerella di mezz’ora ha reso il manto erboso dell’impianto di Castello ancora più morbido. L’organizzazione ha fatto mirabilie per rendere piacevole la giornata e tutti sono tornati a casa con il sorriso.
Il torneo è servito per dare modo a chi deve ancora fare alcuni gradini per raggiungere il livello di altri, di impegnarsi un po’ di più.
In ogni sport l’allenamento è il momento per gettare le basi di una crescita che viene verificata particolarmente negli incontri con altre compagini, cambiando i parametri tecnico-tattici e misurandosi con essi.
I nostri ragazzi più esperti si adoperano per promuovere lo stimolo a migliorare, sta a tutti trarne il massimo beneficio andando a raccoglierlo.
Unica nota dolente, la frattura della clavicola di Cipriani al quale si aggiunge anche quella del mignolo di Bracchi. Infortuni che obbligano i nostri giocatori a saltare i prossimi tornei in programma.

Rugby Perugia Junior: Barbadori, Bendini, Bevagna, Biancospino, Bocci, Bracchi, Busani, Caldarelli, Campanella, Chinea, Cintioli, Cipriani, Crotti, Gasperini, Giorgi, Goretti, Mariucci, Nataletti, Natalini, Rossi, Ruisi, Santini, Seppoloni, Vinciguerra
All.re: Ignozza