U10: PRIMI A RECCO

Le due formazione del Rugby Perugia Junior schierate per partecipare al torneo Bertamino di Recco, erano state divise in base all’anno di nascita per sviluppare nei giocatori quella coesione che sarà utile nella prossima stagione sportiva.
Nel corso dell’anno i 2007 che hanno mostrato maggiore attitudine hanno avuto la possibilità di affiancarsi ai compagni più grandi ed è giunto ora il momento che mettano a disposizione dei loro coetanei quanto appreso.
I 2006 che giocano da più tempo assieme, hanno dal canto loro integrato con diversa modalità i nuovi giocatori che, dopo aver fatto il percorso inverso per apprendere il gioco del rugby, si sono impegnati per essere d’aiuto alla squadra.
Le due squadre hanno affrontato il torneo secondo gli obiettivi comuni alla categoria e mettendo ognuno il loro massimo impegno.
La formazione dei 2006 ha avuto modo di confrontarsi con compagini che attuano un gioco differente, più votato alla forma e alla ricerca dello spazio nelle situazioni di superiorità, rispetto al gioco di situazione tipico dei nostri. Ne è venuto fuori un bel rugby da vedere sia tecnicamente che tatticamente che ha visto primeggiare gli under 10 sia nella fase di qualificazione che nelle fasi finali.
La formazione composta dai 2007 ha avuto più difficoltà ad ingranare la marcia della uniformità di intenti, lasciando a volte che l’iniziativa del singolo potesse essere la soluzione del match. Con il passare degli incontri la coesione è aumentata e il raggiungimento del 7° posto con una partita di orgoglio dopo essere stati in svantaggio di 2 mete a 0, terminando 5 a 4 a proprio favore la finalina, ha reso fieri i giocatori della giornata.
La finale per il primo e secondo posto vinta dal Rugby Perugia Junior under 10 è stata molto combattuta e il maggior merito dei ragazzi è stato proprio quello di crederci fino in fondo, anche quando il risultato sembrava volgere in favore dell’Asti Rugby, hanno saputo continuare alla ricerca delle proprie certezze nel gioco, riadattandosi alla situazione e riportando un meritato successo da festeggiare poi tutti assieme.
Molti i genitori al seguito che hanno concesso spazio ai propri figli, incoraggiandoli e rendendoli protagonisti nella giusta misura,

Rugby Perugia Junior: Barbadori, Bellini, Capurso, Carciani, Ciaccasassi, Cirimbilli, Coli, Cornicchia, Filippini, Fioretti, Kanezaki, Lupi Grassi, Maestri, Mantegazza, Marchesini, Mugnani, Nicolini, Orsini, Patumi, Pazzaglia, Penne, Sartor, Straccali.
Educatori: Milleni, Barbadori