RPJ: RESOCONTO DOMENICALE

Tra Festa d’Autunno e campionato regionale u14, tutte le under del Rugby Perugia Junior sono scese in campo domenica 5 novembre.

UNDER 6
Seconda uscita regionale per i baby grifoni del Rugby Perugia Junior che aumentano costantemente la loro presenza agli eventi che li vede protagonisti. Migliora anche il gioco con qualcuno già smaliziato che riesce a coinvolgere gli altri nell’imitarlo. Per alcuni è stato il battesimo sul campo quello di domenica al Santa Giuliana e la sorpresa di un terzo tempo da passare con chi ha indossato i colori di un’altra squadra è stato più naturale e piacevole che mangiare le verdure all’asilo.
La formazione perugina si comporta bene anche dal punto di vista dei risultati impattando la finalina dopo un percorso in crescita.

UNDER 8
Sempre massiccia la presenza dei giovani perugini che hanno scelto di correre con la palla ovale. Tanti debutti in campo e 4 ampie formazioni equilibrate a giocare con i coetanei umbri.
Belle partite nell’impianto di Santa Giuliana con successi da parte di tutte le squadre, qualche sconfitta utile a corroborare lo spirito individuale e di gruppo e splendidi genitori al seguito che incitano correttamente e danno una mano all’organizzazione del raggruppamento sia in campo che nel terzo tempo.
La crescita costante (barba e baffi parlano chiaro) che i ragazzi del Rugby Perugia Junior stanno avendo, la presenza altissima agli allenamenti sono la testimonianza del sostegno familiare allo sport, abbracciando così lo stesso spirito di collaborazione che chiediamo in campo ai ragazzi.
I veterani dell’under 8 scendono in campo a fianco dei nuovi di categoria e dei neofiti dimostrando loro quanta tenacia sia necessaria per superare gli ostacoli, quanto aiuto vicendevole serva per continuare ad avanzare e quanto coraggio sia utile per fermare i portatori del pallone.
Lo fanno sorridendo e regalando a tutti un esempio facile da imitare.
I risultati in campo? Ma non ne abbiamo già parlato?

UNDER 10
Festa d’autunno con bilancio super positivo per l’under 10 del Rugby Perugia Junior.
Nello Stadio cittadino di Santa Giuliana, sotto un cielo nuvoloso tipico della stagione, si è svolto il raggruppamento regionale che ha visto partecipare tanti bambini venuti da tutta la regione.
Come ogni appuntamento di minirugby non è mancato lo spettacolo, il divertimento, la voglia di fare squadra e di crescere.
Come in campo anche fuori, la partecipazione delle famiglie ha dato l’esempio di collaborazione e positività, infatti, per l’occasione, sono stati offerti dolcetti e delizie varie, aiuti organizzativi e sorrisi.
I trenta bambini biancorossi dell’under 10, di cui quattro al debutto (con 2 nuove bambine che portano il totale di categoria a 5) nel mondo del Rugby, sono stati divisi in tre squadre equilibrate e hanno dato segnali di grande crescita tecnica, mentale e di squadra.
In particolare si è notato che i gli atleti più esperti, lottando con i più giovani compagni di squadra in funzione di obiettivi comuni, stanno sviluppo quelle caratteristiche fondamentali tipiche del giocatore mentalmente forte. Soddisfatti anche gli allenatori, non solo per il risultato finale, che comunque vede le tre squadre perugine arrivare prima, seconda e terza, ma soprattutto per la crescita del gruppo che ha sempre voglia di migliorarsi.
Particolarità della giornata è stata la squadra arrivata terza che ha battuto la squadra arrivata prima, a dimostrazione dell’equilibrio delle formazioni, equilibrio necessario per lo sviluppo delle abilità di tutti i nostri atleti bambini.

UNDER 12
Le 2 formazioni del Rugby Perugia Junior attendono negli spogliatoi di entrare in campo, pronte a giocare sotto il diluvio pomeridiano che ha accolto il loro arrivo allo stadio di Santa Giuliana. All’entrata in campo la piacevole sorpresa di poter giocare senza pioggia con le compagini di Orvieto/Foligno, Città di Castello, Terni e Gubbio/Perugia.
L’equilibrio di competenze e spirito agonistico nelle 2 squadre è risultato ben bilanciato portando il team rosso e quello bianco a incontrarsi in una finalina di giornata.
Alta intensità e scelte abbastanza coerenti con la situazione di gioco e climatica hanno caratterizzato la partita. Risultato finale favorevole ai bianchi ma con i rossi che sino all’ultimo si battono e raccolgono i frutti dell’impegno. La giornata arride ai colori biancorossi e contribuisce alla coesione delle due annate in vista dei prossimi impegni.

UNDER 14
Nel campo del Castello prende via il campionato u14 umbro, dopo una prima parte della stagione che ha visto i ragazzi incontrarsi in raggruppamenti a 3 squadre.
Inizio equilibrato e combattuto, l’organizzazione del Terni premia soprattutto nei punti di incontro offrendo palloni da giocare a largo, le Tigri difendono e si ripropongono con forza nel campo avversario. Primo tempo si chiude sul 5-12 specchio di un gioco godibile anche per i numerosi spettatori.
Il secondo tempo segna un calo vistoso soprattutto sulla parte fisica, si allargano le maglie difensive e scarseggiano i palloni, il Terni continua a pressare e trova spazi a largo, lasciano il campo Durro e Zuccheri ai quali facciamo i migliori auguri di pronta guarigione.
Ben 23 sono i ragazzi che trovano spazio in una domenica di rugby che non dimenticheranno, una domenica che ha visto ragazzi uniti lottare per crescere, consci del cammino e altrettanto consapevoli delle enormi potenzialità da esprimere.
Martedì allenamento congiunto a Perugia, per preparare la trasferta di sabato in terra orvietana!

Formazione: Durro, Braganti, Attala, Rossi G, Ganovelli, Cossu, Zuccheri, Zucchini, Galeotti, Mancini, Frollo, Cerbella, Manganelli
Entrati: Castellari, Spadolini, Solntsev, Quadrati, Rossi P, Rossi S, Tokhtakhunov, Briganti, Quatraccioni, De Martinis
All. Foca, Zuccheri, Galasso, Ignozza