MINI: UN ANNO DI RUGBY

Con il tradizionale pranzo dei volontari e del minirugby a cui hanno partecipato circa 150 persone nella splendida location del Parco di Pila, si è conclusa la stagione sportiva 2014/2015 del Rugby Perugia Junior asd.

In questa stagione hanno giocato 184 giovani rugbysti con un incremento del 10% rispetto alla scorsa stagione.
Sono stati 114 (+42%) i nuovi tesserati che hanno provato per la prima volta il gioco del rugby.
Il fenomento del drop-out (l’abbandono della pratica sportiva) si attesta al 27%, -2% rispetto allo scorso anno (media nazionale 35%).
La proposta del Rugby Perugia Junior ha avuto successo non solo nelle scuole dove viene costantemente richiesto di presentare la nostra offerta formativa, ma anche tra i ragazzi e le famiglie che hanno frequentato il campo di gioco dal momento che la presenza media ad allenamento per categoria ha portato un soddisfacente 21,45 per l’U12,  un solido 20,32 per l’U10, un ottimo 25,84 per l’U8 e un fantastico 10,21 per la U6.

La proposta del minirugby ha totalizzato 70 allenamenti per ogni categoria con un equivalente in termini di tempo complessivo di 359 giorni di rugby, ovvero il tempo cui hanno usufruito gratuitamente i bambini se sommassimo il tempo che ognuno di loro ha passato con noi ai soli allenamenti.

Anche gli eventi proposti a livello regionale e nazionale hanno mantenuto il trend degli scorsi anni fornendo per ogni categoria un percorso di crescita con mediamente 15 week-end di impegni.

Buono anche il risultato della proposta del sabato mattina dedicato ai bambini che frequentano la scuola a tempo pieno con circa 30 allenamenti che ha mediamente avuto 10 ragazzi ad allenamento.

Infine la proposta per l’estate del Campus di Rugby che in soli 7 giorni dalla sua presentazione ha già raddoppiato il numero dei partecipanti rispetto alla scorsa edizione.

Tante le iniziative di contorno alle attività che hanno contribuito ad ampliare la grande famiglia del minirugby, dal calendario da appendere al muro dove compaiono tutti i giocatori, alla mega cena natalizia con 300 partecipanti, all’allenamento della nazionale italiana fino al torneo di minirugby Città di Perugia che, grazie all’opera dei volontari, ha fornito una splendida giornata di rugby ai 1800 partecipanti.

Grazie quindi ai giocatori, agli educatori, alle famiglie e alle aziende che ci aiutano a mantenere gratuita la proposta del Rugby Perugia Junior dove “Gioia e Divertimento Giocano Insieme”.