MINI: TORNEO DI RAPOLANO

Alla prima edizione del “Torneo del Cinghialino” di Rapolano (Siena), il Rugby Perugia Junior si presenta con le formazioni Under 6, 8 e 10, impegnate in concomitanza con gli altri compagni di squadra, di scena al Torneo “Capuzzoni” di Milano.
Un bel Torneo che ha visto battersi 10 squadre per categoria, al quale la nostra Associazione è stata ospite speciale poiché la società organizzatrice (la Crete Senesi asd) ha voluto conferire, proprio al Rugby Perugia Junior, un premio denominato “Good Example” in quanto, come si apprende dalla motivazione, “fonte di ispirazione per l’attività agonistica del Club” sotto il profilo della gratuità dell’attività di Minirugby, dell’organizzazione del Torneo “Città di Perugia”, dal quale la manifestazione ha raccolto rilevanti spunti, e in generale per il modo di intendere la pratica sportiva. Tutti aspetti sottolineati dal Presidente del giovane sodalizio toscano in sede di cerimonia di chiusura e condivisi con un’altra realtà ispirata agli stessi principi, il Rugby Metanopoli di San Donato Milanese, presente con un suo rappresentante al ritiro del prestigioso riconoscimento.
Un prezioso attestato di stima di cui andare senz’altro orgogliosi e per il quale la Rugby Perugia Junior asd, che ha ritirato il premio per mano del Presidente Onorario Gianluca Russo, ringrazia gli amici di Rapolano.
Sul campo buono il comportamento dei Grifoncelli, ottavi con l’Under 10, quinti con la 8 e sul gradino più alto con gli Under 6 che vincono il loro primo Trofeo dopo il secondo posto di Arezzo, battendo in finale il Fiumicino.
Una bella giornata di sport insomma, allietata dalla presenza massiccia e allegra della comitiva dei genitori e da un’ottima e cordiale organizzazione dell’evento.