Mini: tempo di pagelle

Come ogni anno in questo periodo nelle scuole fervono i preparativi per la redazione dei documenti valutativi, le pagelle. Sono quelle del primo quadrimestre, quelle che ci fanno capire se abbiamo ingranato la marcia giusta per affrontare gli impegni scolastici fatti di lezioni, esperienze e nuove conoscenze.
Il Rugby Perugia Junior pone particolare attenzione alla crescita globale dei propri atleti e pur guardando all’aspetto sportivo, mira allo sviluppo dell’uomo e della donna di domani. Lo studio è uno dei capisaldi di questo aspetto ed assieme al saper essere autonomo nello spogliatoio e cortesemente rispettoso con le altre persone, tende alla formazione di un potenziale capitano di rugby.

Per poter tradurre in atti concreti queste motivazioni, da diversi anni abbiamo istituito la pagella di rugby, documento che oltre alla valutazione degli aspetti tecnici specifici del minirugby, pone le basi per una riflessione costruttiva sul comportamento e sul rendimento scolastico di ogni singolo giocatore.

Gli educatori hanno già stilato i loro giudizi sportivi, attendono ora copia delle pagelle scolastiche per poi confrontarsi con i genitori ed individuare assieme percorsi di crescita e miglioramento.

Un buon capitano di rugby ha la media dell’otto e si impegna a migliorare sempre in tutte le sue attività.

Tags:  ,