MINI: PARTITA LA STAGIONE !!!

E’ partita a pieno regime la stagione sportiva 2016-17 del Rugby Perugia Junior.
Dal 6 settembre più di 130 ragazzi hanno ripreso a sudare e inseguire il pallone ovale sotto la guida dello staff tecnico, suddivisi come sempre nelle categorie Under 6, 8, 10 e 12.
Un numero considerevole, addirittura leggermente superiore a quello registrato lo scorso anno ad inizio stagione: se il trend sarà confermato c’è da attendersi un’annata in linea, o magari addirittura più soddisfacente, di quella appena trascorsa che fu, in fatto di numeri, la migliore di sempre.
Contenuto il drop-out, ovvero l’abbandono dell’attività da parte dei miniruggers dello scorso anno, già alto il numero dei nuovi arrivati, che si conta di incrementare nelle prossime settimane quando
avrà inizio l’attività scolastica, da sempre il momento più significativo per l’approccio al rugby delle nuove generazioni.
Per far fronte alle esigenze dettate da numeri sempre crescenti, la società ha deciso di investire fortemente sullo staff tecnico che si presenta quest’anno molto potenziato sia in termini quantitativi
che di qualità tecnico-formativa.
Ogni categoria viene infatti seguita da uno staff di almeno 3 educatori, sotto la supervisione del Direttore Tecnico Giorgio Baldinelli.
Si parte dall’Under 6 (nati negli anni 2011 e 2012), curata da Mirjam Keller, giocatrice con varie presenze nelle Nazionali di categoria, Tommaso Biagetti e la new-entry Francesco Trinati, con il supporto di Federico Baldinelli.
Si prosegue con l’Under 8 (anni 2009 e 2010) di Roberto Barbadori, Marica Matteo e Gianluca Russo, veterano del rugby giocato che comincia così la sua nuova avventura sul campo da gioco.
L’Under 10 (2007 e 2008), gruppo particolarmente numeroso, sarà seguita ancora da Andrea Milleni, con Roberto Fanali e Mirjam Keller, mentre la Under 12 (anni 2005 e 2006), categoria di fondamentale importanza, è affidata a Christian Zuccheri (coach anche lo scorso anno), Roberto Barbadori e, altra novità di grande spessore tecnico, Cristian Marconi, proveniente dall’esperienza dell’Under 16, già educatore delle categorie minirugby in altre realtà regionali (Foligno).
L’impegno messo in campo è notevole e non si escludono, se i numeri lo dovessero richiedere,
ulteriori innesti che diano a tutti i bambini, nessuno escluso, le medesima possibilità di crescita sportiva ed educativa.
Ricordiamo allora a tutti che in qualsiasi momento si può cominciare a giocare a Minirugby: gli allenamenti si svolgono il martedi e giovedi (Under 6 e 8) e mercoledi e venerdi (Under 10 e 12) dalle 15,30 alle 17 al Campo Rugby di Pian di Massiano. Più avanti sarà ripresa anche l’attività del sabato mattina (10,30-12) per venire incontro anche a chi frequenta le classi scolastiche a tempo pieno.
L’attività, come tradizione, è gratuita: basta presentarsi sul posto con un paio di scarpe da ginnastica e la voglia di divertirsi provando qualcosa di nuovo.